Buona, anzi, ottima la prima (maratona) per l’Airone Santo D’Angelo (di Giacomo Licata)




Nella meravigliosa città di Valencia (Spagna), oggi si è disputata la veloce maratona Trinidad Alfonso, una delle più belle gare europee per il percorso, il clima e il calore del pubblico.

Santo D’Angelo, atleta dell’ASD Airone Casteltermini classe 1996, dopo aver stupito con i suoi tempi sulle mezze maratone, lascia tutti a bocca aperta al debutto sulla 42 km tagliando il traguardo in 2h49’34”, cioè una media di 4’01” al km.

Ragazzo timido, simpatico e umile, Santo ha affrontato una lunga preparazione e fino al giorno prima nutriva preoccupazione nell’affrontare la regina delle distanze. Ma l’aver meticolosamente curato, oltre che gli allenamenti, la nutrizione, l’idratazione e l’integrazione gli ha permesso di ottenere questo tempo straordinario che lo inserisce nella categoria di quei pochi amatori che possono essere definiti Atleti, così come affermato anche dall’olimpico Stefano Baldini, perché sceso abbondantemente sotto le 3 ore.

Tutta la società, che nel frattempo ha raggiunto ottimi risultati nei vari campionati siciliani di cui parlerò in questi giorni, è molto orgogliosa di aver tra i suoi questo astro nascente del podismo. Complimenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *