x-default

Pillole di fitness: 10 consigli per combattere il mal di schiena (di Giacomo Licata)




[dropcap]



[/dropcap]Gli ultimi studi sulla lombalgia hanno dimostrato come il mal di schiena sia trattato generalmente in modo sbagliato. Le radiografie, risonanze magnetiche, TAC, interventi chirurgici, l’utilizzo di antidolorifici sono sempre più scoraggiati dalle evidenze scientifiche. I pazienti sono sempre più delusi dal trattamento che viene loro offerto e dall’eccessiva dipendenza dagli esami strumentali. Ciò significa che i pazienti pretendono approcci più sensati e più sicuri.

L’evidenza scientifica suggerisce infatti che il mal di schiena dovrebbe essere gestito in primo luogo con un intervento mirato alla rassicurazione del pazienti e con il consiglio di mantenersi attivi e rimanere al lavoro.

Ecco i 10 consigli:

  1. La lombalgia non è una patologia grave e la maggior parte degli episodi si risolve velocemente.
  2. Evitare il riposo a letto in quanto peggiora i risultati.
  3. Rimanere attivi e tornare a fare le proprie attività e gli hobby il prima possibile
  4. Continuare a lavorare, o tornare al lavoro il più velocemente possibile
  5. Non abbiate fretta di fare una radiografia, una TAC o una risonanza magnetica
  6. Non andare al pronto soccorso.
  7. Non aspettatevi che i farmaci da soli siano la risposta.
  8. La chirurgia è raramente considerata per la lombalgia.
  9. La schiena è una struttura molto forte.
  10. L’esercizio fisico è fondamentale e non dovrebbe essere evitato.

 

Ricordatevi sempre di affidarvi a professionisti e di evitare il fai da te.

PER APPROFONDIRE: The Lancet – Low back pain: a call for action.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *