#seseialcocoasivede

Il Casteltermini abbatte la capolista Lercara 1-0. Tifosi entusiasti!

Vittorio Pio Martorana 8 ottobre 2018 0
Il Casteltermini abbatte la capolista Lercara 1-0. Tifosi entusiasti!

Era il risultato in cui tutti i tifosi granata speravano, una vittoria contro la capolista Lercara per riscattare la batosta subita due domeniche fa in casa col Salemi, e per fortuna così è stato. Un 1-0 secco, forse non spettacolare, ma assolutamente prezioso per far capire al resto del campionato che il Casteltermini, di Mister Vecchio, c’è ed è pronto a dire la sua in un torneo lungo e difficile com’è quello di Promozione.

Battere la capolista non era certo impresa facile. Il Lercara di quest’anno è infatti una delle compagini più attrezzate per dominare la classifica. Contro i palermitani, il Casteltermini è apparso solido e convinto, un passo avanti rispetto alle precedenti uscite, considerando anche il valore dell’avversario. Una prova superlativa!  

Per la cronaca il gol è stato segnato dal Capitano Carmelo Argento, su rigore. Con 3 punti pesantissimi portati a casa, i granata riescono dunque a portarsi a -4 dalla nuova capolista Misilmeri e subito a ridosso delle formazioni che finora hanno mostrato il miglior gioco della Promozione,  Salemi, Monreale, Lercara e Oratorio San Giro & Giorgio.

Proprio a Misilmeri, domenica prossima, i granata dovranno affrontare un altro difficilissimo match, che si spera possa confermare i progressi visti nelle ultime sfide e lanciare definitivamente il Casteltermini nella fascia alta della classifica.

La vittoria di ieri ha fatto salire il morale dell’intero ambiente granata alle stelle. Un successo esterno darebbe infatti tutto un altro senso alla stagione del Casteltermini, che venderà cara la pelle pur di non lasciare punti importanti sul terreno di Misilmeri. 

I tifosi sono entusiasti. Finalmente dopo anni il “F. Lombardo” sta tornando a riempirsi di appassionati!  

TABELLINO.

CASTELTERMINI: Priolo – Vaccaro – Scalisi – Argento – Moscato – Saccà – Valenti – Cusumano – Cacciatore (22’ st Ferraro) – Alba (19’ st De Marco) ( 46’ st Valenti) – Piazza. A disposizione: Caruana – Valenza – Spinello – Musumeci. All. Angelo Vecchio. 

ALBATROS LERCARA: Lo Bue – Rosselli – Marguglio – Audia – Mossa – Facella – Mazzeo (29’ st Pirrotta) – Bonomonte – Giannini (35’ St C. Li Castri) – Muratore – D. Li castri. A disposizione: Saglimbeni – Scirè – Grassedonio. All. Maniscalco. 

ARBITRO: Melodia della Sezione di Trapani. 

NOTE: Espulsi Moscato (Casteltermini) e Rosselli (Lercara). Presenti circa 450 tifosi. 

Lascia un commento »