Accursio Sclafani, dal Premio Regionale alle prospettive future

13466290_605148436328961_3620808015594611114_nIn occasione del 14° anno consecutivo, l’Associazione Italiana Allenatori Calcio – Gruppo Regionale Sicilia, in occasione del Cinquantesimo dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio ha organizzato la manifestazione “Oscar dell’Allenatore A.I.A.C.”, un momento di confronto, di scambio di idee, motivazioni e novità del nostro mondo sportivo. Quest’anno la formula è stata ridotta ed infatti sono stati premiati solo gli allenatori, i giornalisti e gli Amici dell’AIAC.

Ospite d’eccezione è stato Giancarlo Camolese, consigliere nazionale dell’AIAC e tecnico del Chiasso in Svizzera.

A tale manifestazione ha partecipato il tecnico castelterminese Accursio Sclafani, che insieme al temerario Gaetano Longo, sono stati premiati come migliori allenatori del Gruppo Provinciale AIAC Agrigento.

Molto entusiasta Accursio Sclafani che, in esclusiva alla Redazione di SikeliaNews, ha voluto rilasciare la seguente dichiarazione:

E’ stato molto bello e pieno di ricordi per me salire sul palco per la premiazione accanto a Mister Longo. Ho rivissuto in pochi attimi i miei primi passi da calciatore dilettante, tra l’altro ho iniziato la mia carriera proprio sotto la sua guida, a Casteltermini, ben 24 anni fa. Un riconoscimento importante che mi stimola a continuare a lavorare e a cercare di migliorarmi sempre di più. Premio da condividere – continua Sclafani – con chi mi ha permesso di vivere un’esperienza importante in Premier League maltese con la partecipazione ai preliminari di Europa League, Giovanni Tedesco un premio anche perché si tratta del 50° anno di storia dell’AIAC, ente importante per tutti i tecnici.

13450895_603532019823936_2807701685733458149_nInfatti nella giornata di martedì 21 giugno sono stati premiati allenatori e dirigenti del calibro di Roberto Boscaglia, Pino Rigoli ex allenatore dell’Akragas e il D.S. del Trapani Calcio Daniele Faggiano.

La presenza al Clinic di Napoli è stata molto positiva e mi ha permesso di confrontarmi con relatori importanti come Gennaro Iezzo, attuale allenatore della Primavera dell’Avellino ed ex portiere del Napoli. Mister Romaniello della Casertana (Lega Pro) e altri relatori dove ognuno ha contribuito ad arricchire il mio bagaglio. Per il mio futuro si muove qualcosa di importante, aspettiamo gli sviluppi molto fiduciosi.

In conclusione ringrazio la Redazione di SikeliaNews e gli amici Angelo Buscaglia e Vittorio Martorana per la disponibilità nei miei confronti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *