10 atleti dell’ASD Airone Casteltermini alla 6ª edizione della Maratonina del Vino (di Giacomo Licata)




[dropcap]



[/dropcap] Una giornata estiva ha fatto da contorno ad una bella 6ª edizione della Maratonina del Vino che si è disputata ieri a Marsala.  La gara, valevole come quinta prova del Grand Prix regionale di mezze maratone, è stata organizzata dalla Polisportiva Marsala Doc.

La gara, è stata vinta da Antonino Liuzzo in 1h13’22” staccando di appena 5 secondi Giovanni Soffietto. Al femminile un copione già visto, la vittoria della partinicese Maria Grazia Billello, prima con il tempo di 1h26’46.

Marsala ha visto 10 atleti dell’ASD Airone Casteltermini protagonisti, in particolare Angelo Vaccaro che con il tempo di 1h24’44” si è aggiudicato anche qui il primo posto della categoria SM60. Anche Giuseppe Capozza, reduce da un’ottima prestazione alla Milano Marathon, ha staccato un tempo di riguardo, 1h26’56”. A seguire D’Angelo S., Insingo V., Proietto R., D’Anna V., Vitellaro P., Petraroli M., Calderone G. e Torregrossa Elisabetta.

Adesso il circuito del GP va in vacanza per riprendere il 22 settembre con un’altra maratonina molto attesa, quella del Tirreno, campo di gara un’altra splendida perla siciliana Cefalù.

Per la cronaca ieri è stata la giornata della London Marathon che vedeva la sfida tra il primatista mondiale Eliud Kipchoge e il pluricampione Olimpico Mo Farah. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato Kipchonge con un altro tempo straordinario, 2h02:37. Soltanto, per dire, quinto Farah con il tempo di 2h05:39.

 

Un altro successo per l’Airone alla II Stralicata (di Giacomo Licata)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *