#seseialcocoasivede

Casteltermini e l’Ottobre Missionario – “Giovani per il Vangelo”

Rita Bellanca 14 settembre 2018 0
Casteltermini e l’Ottobre Missionario – “Giovani per il Vangelo”








Casteltermini 14/09/2018 (SikeliaNews)
– Prende il via a Casteltermini l’Ottobre Missionario 2018. Da venerdì 28 settembre a martedì 2 ottobre si aprirà il mese missionario con l’evento “Giovani per il Vangelo”: è questo il nuovo slogan per la Giornata Missionaria Mondiale 2018 il cui tema generale è: “Insieme ai giovani, portiamo il Vangelo a tutti”,  in linea con i contenuti della XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi che si svolgerà a Roma il prossimo Ottobre dal titolo “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

All’interno dell’evento “Giovani per il Vangelo” si procederà ad effettuare una raccolta fondi per un progetto missionario destinato alle donne dell’Eritrea, i soldi serviranno a comperare delle macchine da cucire e permetteranno a queste donne di produrre e quindi di guadagnare qualcosa.

Sono due le dimensioni che caratterizzano la lettura e dunque il significato dello slogan “Giovani per il Vangelo”. Anzitutto si evince una valenza fortemente vocazionale, in riferimento alla necessità impellente di giovani disposti a dare la vita per l’annuncio e la testimonianza del Vangeloe dunque la causa del Regno. Dall’altra vi è il richiamo alla freschezza dell’impegno ad gentes che riguarda le comunità cristiane nel loro complesso, indipendentemente dall’età anagrafica.

Per info e prenotazioni basta contattare la referente dell’evento Suor Vincenzina Botindari al numero 3343754427 e comunicare quante persone intendono partecipare. Per pernottare a Casteltermini bisognerà munirsi di cena a sacco e di sacco a pelo.

Martedì 2 ottobre la missione si concluderà col concerto dei Kantiere Kairòs dalle ore 20:30 in poi. La band sulla sua pagina facebook si definisce così: “Kantiere Kairòs non è solo una rock band cristiana. È un’esigenza. La nostra personale esigenza di esprimere, con il linguaggio che più ci rappresenta, il quotidiano convertirci all’amore di Dio. Gesù nostro Amico è ovunque e come tale lo percepiamo anche in ciò che vogliamo e sappiamo fare meglio: suonare. Essere strumenti e portatori di frutto musicale, uniti in Lui, come tralci nella vite, come respiro che soffia dolcemente sulla brace ardente, nascosta in tutti i cuori, anche quelli apparentemente “spenti”. Abbiamo già aspettato troppo. È arrivato il “momento propizio”. È ora!

Per essere missionari bisogna sempre e comunque avere un cuore giovane. E Casteltermini ce l’ha!

 

Lascia un commento »