Arte e cultura protagoniste allo ‘Zummit Fest 2014′

Catania 29.05.2014 (CN) – A giugno al via la seconda edizione dello Zummit Fest che si terrà aFiumefreddo di Sicilia nei locali del Casale Papandrea. Tre giorni di eventi, dal 13 al 15 giugno, organizzati dall’associazione culturale Mentelocale con la partecipazione dell’associazione Labim e con il patrocinio del Comune.

“Zummit Fest 2014 – spiegano i promotori – è una tre giorni d’arte e cultura che ha come obiettivo quello di creare un ambiente dinamico e di confronto dove poter promuovere cultura e partecipazione, far sviluppare il proprio potenziale e garantire un impatto positivo sulla società e il territorio. Da quest’anno è legato a un altro grande evento di natura sportiva che è la Supermaratona dell’Etna.

Proprio per l’occasione Mentelocale indice la prima edizione del concorso fotografico rivolto a professionisti e amatori “Correndo con la reflex in mano” il cui tema è proprio la maratona che avrà luogo il 14 giugno. L’evento Zummit Fest si struttura dalla mattina alla sera e prevede workshop di fotografia, scrittura creativa e sketch comedy. Quest’ultimo workshop sarà tenuto dai famosissimi youtuber The Pills. Saranno inoltre fruibili per tutti e 3 i giorni le mostre, installazioni e gli altri spazi espositivi dedicati alla fotografia e all’illustrazione curati da artisti di spicco siciliani. Ogni sera saranno proiettati corti provenienti dall’Italia, Repubblica Ceca, Germania e altri paesi europei “European short movies”. Nel pomeriggio ci saranno lezioni d’arte, giocolieri, cosplay, reading di poesia, laboratori creativi e incontri con personalità di rilievo provenienti dal mondo dell’arte, del”innovazione, della cultura e del sociale. Il programma serale vedrà inoltre le esibizioni di band emergenti, cantautori e musicisti all’interno del contest musicale Shu!, all’interno dell’evento Zummit Fest”. Nei tre giorni il palco del festival ospiterà inoltre Mimì Sterrantino & Gli Accusati, Faber in Rock, Wot, Le Scimmie Astronauta, Nkantu D’Aziz, Werto e Davide di Rosolini.

“L’obiettivo dell’evento – concludono i promotori – è la condivisione di esperienze, e la creazione di un lungo momento di partecipazione e scambio nell’immensa cornice dell’arte e della cultura. Molte saranno le collaborazioni da parte di associazioni e realtà che operano sul nostro territorio e contribuiscono a migliorarlo. Zummit Fest è un evento rivolto a tutti, gratuito e senza fini di lucro che vuole far emergere le risorse umane e artistiche del nostro territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *