Riforme: per 18enni arriva voto per il Senato




(ANSA) Per gli oltre 4 milioni di under 25, per l’esattezza 4.127.851, arriva il diritto di poter votare per eleggere il Senato. La proposta di riforma costituzionale sull’elettorato attivo per Palazzo Madama inizierà il suo iter martedì prossima alla Commissione Affari costituzionali della Camera, dove il presidente Giuseppe Brescia la ha incardinato, dando l’incarico di relatore a Valentina Corneli (M5s) e a Stefano Ceccanti (Pd), quindi con un approccio bipartisan, dopo lo scontro con i Dem sulla riforma taglia-parlamentari.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *