Casteltermini: incontro dei sindaci sull’acqua pubblica

Casteltermini, 18 07 2014 – Si terrà domani, presso l’aula consiliare del Comune di Casteltermini, un importante incontro tra i sindaci dei Comuni che fanno parte dell’ATO idrico della provincia di Agrigento. In discussione le tante anomalie del servizio e le iniziative da intraprendere per porre fine alle sperequazioni esistenti. Attualmente il servizio è gestito da Girgenti Acque per 27 Comuni, mentre il resto dei Comuni della provincia ha una gestione diversa, questo provoca un aumento dei costi, tariffe differenti e differente qualità del servizio erogato.

È in discussione anche una azione legale, da promuovere contro la Regione Siciliana, per la fuoriuscita dall’ATO.

<<Il problema reale sta nel fatto che l’ATO Idrico doveva raggiungere l’obiettivo di ottimizzare i servizi e ridurre i costi, – ha dichiarato il Sindaco Nuccio Sapia – questo non è avvenuto, anzi si è verificato l’esatto contrario. Per questo motivo  – continua Sapia – diventa inevitabile che l’ARS legiferi subito nel senso di passare ad un gestione pubblica e comunale>>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *