SikeliaNews intervista Salvatore, vincitore di The Winner Is ♫

Caro Salvatore, SikeliaNews ti ringrazia per la tua disponibilità, per noi è un gran piacere intervistare un giovane artista in piena ascesa verso il successo, oggi riusciamo ad avere le tue attenzioni ma chissà se fra un pò, quando arriverai ancora più in alto, avremo la fortuna di intervistarti nuovamente.
 – Ciao Orazio, ringrazio io SikeliaNews per le vostre attenzioni.
Salvatore Lampitelli

 

Winner Is, la trasmissione televisiva su canale5, ti ha visto vincitore lo scorso 13 luglio spiazzando gli avversari, tutti felici di veder la tua vittoria, strameritata, anche gli altri concorrenti hanno tifato per te, inoltre da Jerry Scotti, Mara Maionchi e Alfonso Signorini le ammirazioni alle tue performance sono arrivate fin da subito. Grandioso il duetto con Fausto Leali. Raccontaci di un inedito, di un dietro le quinte.
Beh, quando ho saputo che avrei cantato con Fausto Leali era felicissimo. Rappresenta una di quelle voci straordinarie che ascoltavo da piccolo, mio padre è stato il primo a cui ho telefonato per dargli la notizia e ovviamente tutta la mia famiglia era piena di gioia per me. Mi sono divertito molto ad improvvisare con lui scambiandoci le parti del suo brano, Deborah. Quando alle prove Fausto è salito sul palco e mi ha sentito cantare ha subito esclamato ironicamente “Vabbè io vado via, questo è troppo forte” e lo ha ricordato anche in puntata. MI è stato vicino anche dopo l’esibizione. E’ rimasto nel backstage accanto a me facendo veramente il tifo. E’ un grande!

 

Sono a conoscenza che di recente hai passato un momento difficile di salute ed economico. Questa Vittoria, ricordiamoci che ci sono anche ben € 150.000, è proprio più che benvenuta.
Beh si, quando si dice il karma. Venivo da un periodo davvero brutto, dopo il furto degli strumenti personali nella nostra sala prove. Stavo per arrendermi sul serio, d’altronde sono dieci anni che faccio il musicista e giravo i club di tutto il Paese in tour con la mia band. Il materiale rubato in sala prove era stato acquistato grazie agli sforzi di tutti noi, grazie ai tanti concerti, ai sacrifici costanti. Quell’episodio mi aveva quasi piegato definitivamente, se non fosse stato per la solidarietà di tanti amici e addetti ai lavori che sono stati vicini a me e ai miei compagni aiutandoci con un crowdfunding a ricomprare parte della strumentazione rubata. Poi finalmente l’occasione di riscatto, per fortuna colta in pieno. I soldi non faranno la felicità, ma quantomeno mi aiuteranno a investire su me stesso.

 

Durante la trasmissione, in uno dei primi dialoghi con Jerry Scotti, hai detto che eri “stanco” di sentirti dire: «…che bravo che sei, ma poi per lavoro che fai?»
questa frase mi ha colpito in particolar modo perché l’ho sentita riportare spesso anche ad amici, dal grande talento, che hanno ricevuto quella domanda durante un loro momento artistico, amici che hanno assaporato in qualche modo il successo ma mantenerlo con il grande pubblico è altra cosa. Il primo forse banale ma vero consiglio è crederci sempre e non arrendersi; vorrei che li salutassi e prendessi nota dei loro nomi, magari un giorno condividerete qualcosa insieme, magari un giorno potrai tu coinvolgerli artisticamente se ne avrai la possibilità; in o.a. Emmanuele D’Urso, Gioele Gozzi, Ilaria Mongiovì, Corrado Nitto, Sara Nobile, Sara Sciarrabone.
Un saluto a Emmanuele D’Urso, Gioele Gozzi, Ilaria Mongiovì, Corrado Nitto, Sara Nobile, Sara Sciarrabone. Crediamoci sempre ragazzi. Se c’è la stoffa, prima o poi verrà riconosciuta. Ci vuole pazienza, viviamo in un mondo in cui è difficile farsi valere. Con la mia scheda di presentazione ho voluto dare un “monito” sulla situazione attuale, è stato quasi di utilità sociale e sono felice che molti addetti ai lavori, amici, colleghi abbiano apprezzato e sopratutto condiviso il mio gesto.

 

In facebook abbiamo ironizzato sul tuo nome artistico “Sabba”, abbiamo sentito dei live e anche l’anteprima dei tuoi futuri brani, grazie a questo social riesci a rimanere in contatto diretto con i tuoi fans che, vista la tua disponibilità, a volte hanno avuto anche il dubbio che eri davvero tu a rispondere, togliamo quindi i dubbi e invitiamo anche i lettori di Sikelia a seguirti in
https://www.salvatorelampitelli.com/
Eh si, sono proprio io dietro i miei contatti social Salvatore Lampitelli, Salvatore Due Lampitelli, e la fanpage Sabba. Ci tengo a rispondere personalmente, finché riuscirò ci proverò mantenendo la mia autonomia. Il sito appena nato serve per tenerci ancor più in contatto. Attraverso l’iscrizione a www.salvatorelampitelli.com vorrei riuscire a stabilire un contatto diretto ancor più stretto con chi davvero tiene a me, alla mia storia, alla mia musica. Vorrei restare in contatto con chi è realmente interessato e curioso di scoprire le novità sulle mie prossime produzioni!

 

Grazie “Sabba

[youtube id=”viMZyaN_1nI” width=”600″ height=”350″]

 

The Winner Is 2017 è online ON DEMAND al link:
http://www.video.mediaset.it/programma/the_winner_is/archivio-video.shtml?refresh_ce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *