RIAPERTURA ASILO NIDO A CASTELTERMINI, OTTIMO ESEMPIO DI SINERGIA POLITICA!

N.B.  Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un prodotto di SikeliaNews.

Sabato 6 ottobre c.a., alle ore 17,30, una cerimonia molto partecipata, ha preceduto, la riapertura dell’asilo nido a Casteltermini.

Erano presenti, tra gli altri, il deputato regionale on. Carmelo Pullara, il comandante della polizia locale Sardo, il sindaco  Nicastro, il vice sindaco  Puccio, il presidente del consiglio comunale Cannella, l’assessore Di Gregorio, l’assessore Scozzari  e l’ex assessore Maria Pia Greco.

Nel discorso introduttivo, Totò Scozzari, ha tracciato il percorso che ha portato al compimento e alla riapertura di una struttura pubblica, che sicuramente fornirà, un servizio molto utile alla cittadinanza.

L’on. Carmelo Pullara, non ha mancato di sottolineare, come il tutto si sia realizzato con la collaborazione e la totale sinergia di tutti gli attori  coinvolti.

Evidenziando come egli stesso, con molto entusiasmo, si sia reso disponibile ad assecondare e supportare, in tutte le fasi che erano di competenza della Regione Sicilia, le richieste, che con cadenza quasi settimanale, gli pervenivano da Totò Scozzari e dal Sindaco Nicastro, per rendere possibile, quasi ad inizio di anno scolastico, la fruibilità dell’asilo nido.

Questa idea, era in cantiere, quando l’assessore al ramo, era la dr.ssa Maria Pia Greco, successivamente l’assessore Scozzari, con l’aiuto di colei che l’ha preceduto nell’incarico, ha continuato  a credere nel progetto e attingendo a fondi stanziati dalle casse regionali, ha finalmente concluso l’iter dei lavori.

Alla fine, Totò Scozzari, ha voluto manifestare un sentito ringraziamento a tutto il personale comunale coinvolto, sottolineando come, la fattiva collaborazione di tutti, sia stata di notevole importanza, per la buona riuscita dell’iniziativa.

Inviato a SikeliaNews.it e Siciliaonpress.com

07.10.2018 –  MICHELE BELLANCA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *