POSTE ITALIANE: L’ASSISTENTE DIGITALE “POSTE” ATTIVO PER I CITTADINI DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO

Riceviamo e pubblichiamo

Poste Italiane favorisce l’innovazione el’avvicinamento al digitale anche nella provincia

di Agrigento dove i cittadini titolari di una carta Postepaysonooltre 120mila.

 

Palermo, 7 ottobre 2020 – Anche per i cittadini della provincia di Agrigento è disponibile “Poste”, l’innovativo Assistente digitale di Poste Italiane che consente, fra le tante funzioni, di richiedere il saldo e la lista movimenti o bloccare la propria carta o ancora richiedere il duplicato del PIN.

L’Assistente Digitale “Poste”, disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 inclusi i festivi,è un’intelligenza artificiale rappresentata da un “faccino” giallo-blu in grado di indirizzare le esigenze dei 124mila possessori di carta PostePay della provincia di Agrigento.

Sui siti poste.it e postepay.it, è possibile chiedere il supporto dell’Assistente Digitale “Poste”, che su questi spazi si presenta come un chatbot pronto a conversare con chi cerca informazioni o soluzioni ai problemi. Per richiamare “Poste” è sufficiente cliccare sull’apposito “oblò” in basso a destra nelle pagine.Contattando l’800.00.33.22 e selezionando il tasto dedicato ai servizi Postepay, inoltre, è comunque possibile interagire conl’Assistente Digitale “Poste” per trovare una soluzione al problema del cliente.

Nei casi in cui l’Assistente digitale non sia in grado di trovare la soluzione, provvederà automaticamente a mettere in contatto il cliente con un operatore.

Nell’attuale fase di grande interesse per lo sviluppo e le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale, Poste Italiane è particolarmente attenta ad integrare modelli di Intelligenza Artificiale basati sulla collaborazione virtuosa uomo-macchina capace di semplificare, rendere ancora più efficace e proiettare nel futuro la relazione con tutti i cittadini.

Poste Italiane – Media Relations

Link utili:

https://www.poste.it/assistente-digitale-poste.html

https://www.poste.it/chatta-con-noi.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *