Medici di base e pediatri, arriva lo stop dall’Azienda sanitaria: “No al libero accesso dei pazienti”

Stop al libero accesso dei pazienti negli ambulatori dei medici di base, dei pediatri e nelle ex guardie mediche. Il provvedimento urgente, finalizzato a fronteggiare l’emergenza Coronavirus, è stato varato dalla direzione sanitaria nelle scorse ore.

L’accesso sarà consentito “solo per casi urgenti, non differibili e – si legge nel provvedimento – previo contatto telefonico”.

 
VAI ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *