L’Ufficio Postale di Casteltermini, un cantiere aperto

N.B.  Questo contenuto è stato pubblicato integralmente e senza nessuna variazione come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un prodotto di SikeliaNews-

L’Ufficio Postale di Casteltermini è ormai, da tanto tempo, un cantiere aperto.
L’utenza che ha necessità di usufruire dei servizi allo sportello (due persone alla volta, a causa della pandemia), si trova a dovere accedere nel container provvisorio (ormai divenuto quasi definivo), allestito per la ricezione del pubblico, nel solo orario antimeridiano dalle 8,20 alle 13,35, tranne il sabato, dove è stata predisposta una chiusura anticipata di un’ora.
Chi rimane fuori a fare il turno, oltre a creare in certi casi pericolosi assembramenti, si trova a dovere sopportare le intemperie e l’incuria che emerge nella zona adiacente gli uffici, dove è depositato materiale edile, che denota,
un inizio dei lavori mai portati a termine.
Inoltre si evidenzia anche, una certa pericolosità per l’utenza circostante, sopratutto per i più piccoli.
Del caso, le scriventi associazioni, CITTADINANZATTIVA e UNIONECONSUMATORI, hanno interessato il Comune di Casteltermini, invitando gli organismi comunali preposti a volere intervenire, per segnalare a Poste Italiane il disservizio e per intimare l’immediata  bonifica dell’area interessata.
Contestualmente, è stata fatta esplicita richiesta, di ripristino del consueto orario lavorativo degli uffici (8,20 – 19,05), in modo tale da diluire l’utenza ed evitare assembramenti.
Tutto ciò, in ossequio alle normative vigenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *