#seseialcocoasivede

Casteltermini. Il Sindaco Gioacchino Nicastro risponde all’Associazione Gama, massima disponibilità per incontro, aspettiamo incontri con forze dell’ordine, la Sagra del Tataratà è patrimonio di tutti.

Redazione SikeliaNews 7 Febbraio 2019 0
Casteltermini. Il Sindaco Gioacchino Nicastro risponde all’Associazione Gama, massima disponibilità per incontro, aspettiamo incontri con forze dell’ordine, la Sagra del Tataratà è patrimonio di tutti.




N.B. Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un prodotto di SikeliaNews.

Gioacchino Nicastro, Sindaco di Casteltermini, risponde all’Associazione Gama in merito alla prossima Sagra del Tataratà e di un incontro che ancora non c’è stato tra le parti.

“Cari amici dei quattro ceti”, come sapete benissimo non sono abituato a scendere in polemica con nessuno, però in merito all’incontro con la Vs. Associazione per l’organizzazione della prossima festa di Santa Croce non c’è alcuna preclusione e a qualcuno di Voi che soltanto verbalmente mi ha sollecitato un incontro gli ho spiegato anche le motivazioni perché si doveva aspettare fine febbraio, infatti prima dovevamo aspettare un incontro organizzato per tutti i comuni dell’agrigentino dalla Questura di Agrigento in materia di sicurezza riguardante anche le manifestazioni pubbliche e le feste di piazza, ivi compresa la “Festa di Santa Croce – Sagra del Tataratà”.

E poi dovevo incontrarmi con il Comandante della compagnia di Cammarata che coordinerà le forze dell’ordine nei tre giorni della Festa ed entro la fine del mese di febbraio si farà la riunione con i ceti.

Quindi capite che la macchina non è “agrippata” come dite voi,ma è in moto per garantire una buona riuscita della festa senza intoppi burocratici e principalmente per garantire la massima sicurezza possibile visti i fatti accaduti l’anno scorso che “almeno io e le altre autorità non abbiamo dimenticato”, quindi un piccolo ritardo nell’essere convocati risulterà utile a programmare nel migliore modo possibile la Festa di Santa Croce così da cercare di prevenire possibili situazioni di pericolo.

Ed infine solo per evitare che qualcuno possa pensare di speculare ed utilizzare per fini giudiziari la presunta ineleggibilità in riferimento alla vostra frase “Forse il sindaco, preso dai tanti impegni politici ed imprenditoriali ” vi voglio rassicurare che il ruolo del Sindaco lo faccio in pieno anche seguendo gli impegni politici e a dire il vero trascurando non poco la mia unica attività “imprenditoriale” di Pasticceria, Panificio, Bar, Gelateria e vi ricordo che negli ultimi due anni (2017 e 2018) è stata anche il maggior sponsor della Festa di Santa Croce,erogando un cospicuo contributo che ha contribuito a sostenere una parte delle vostre spese per la riuscita della festa.

Quindi mi chiedo come siete arrivati a pensare che una persona, a prescindere dagli incarichi e dal suo lavoro, che negli ultimi anni anche quando non era Sindaco ha sempre cercato assieme a voi di superare gli ostacoli per la buona riuscita della festa,ha messo risorse personali per garantire a tutti una festa sempre interessante e vera attrazione e vetrina di Casteltermini nel mondo.

E subito dopo aver parlato con i ceti incontrerò tutte le associazioni e faremo una conferenza stampa sull’intera organizzazione della manifestazione in una logica di massima trasparenza e condivisione con tutti.

Perciò sottolineo che l’impegno che prendo ufficialmente è di avere il tempo di chiudere tutti i passaggi preliminari e poi di convocare tutti per illustrare dettagliatamente la Sagra del 2019 che,ripeto fino alla nausea,è un momento fondamentale per tutta la collettività.

La tradizione e la movimentazione turistica che crea la manifestazione sia economicamente che di risalto e di appeal ha non solo per i castelterminesi ma per gli appassionati alle tradizioni culturali e religiosi che caratterizzano questo territorio un range che sconfina la provincia.Si superino queste sterili polemiche e si lavori nella massima unità per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi per la riuscita della festa”

Il Sindaco Gioacchino Nicastro

Di seguito il comunicato al quale fa riferimento il primo cittadino Nicastro

Comunicato Associazione G.A.M.A.




Lascia un commento »