#seseialcocoasivede

Casteltermini, festa di Santa Croce: nota congiunta del Comune

Redazione SikeliaNews 1 giugno 2018 2
Casteltermini, festa di Santa Croce: nota congiunta del Comune








N.B.  Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un prodotto di SikeliaNews

 

NOTA STAMPA

Il Sindaco, L’Amministrazione ed il Consiglio Comunale di Casteltermini, esprimono il loro dispiacere per l’evento tragico che ha coinvolto il concittadino Francesco (Zi Cicciu) Ballone, quindi manifestano la propria vicinanza alla famiglia.

Al contempo, approfittiamo di questa nota, per tutelare l’immagine del Comune di Casteltermini, nonché delle sue Tradizioni, dopo la pubblicazione di articoli con contenuti non veritieri, in quanto non corrispondenti ai fatti accaduti nell’evento che ha coinvolto il nostro concittadino. Nello specifico, diversi giornali e blog hanno riportato un video (riguardante fatti accaduti il giorno successivo) relativo alla scena di un cavallo, sì imbizzarrito, ma che non ha fortunatamente provocato gravi danni al fantino, altresì agli spettatori.

Rammarica, infatti, vedere messa alla gogna mediatica una Festa, con le sue Tradizioni, che hanno tre secoli e mezzo di storia. Per evitare ciò, sarebbe bastato valutare meglio le fonti e le informazioni prima di pubblicare.




2 commenti »

  1. carmelo 1 giugno 2018 alle 15:05 -

    TGS manda in onda i video che gli viengono mandati senza effettuare le dovute verifiche

  2. carmelo 1 giugno 2018 alle 17:30 -

    Voglio integrare il commento precedente con un mio pensiero. La Festa è iniziata male ed è finita peggio, dalle bellissime donne in costumi succinti all’ultimo posto dei borgesi ( non vado oltre nel commento ) al fatto che noi castelterminesi appena vediamo u ( malu virsu a San Giuseppi ) prima di subito andiamo a svestire i cavalli, al fatto che è successo domenica, se non erro ho visto il cavallo sfilare come il cavallino delle giostre della ditta Crema come se avesse la bocca di plastica.
    Mi auguro che quest’anno serva da esperienza per il prossimo.

Lascia un commento »