Scontrino Elettronico: da gennaio scatta l’obbligo, ecco vantaggi e sanzioni

24/10/2019 (Sikelianews) L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida per la memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi. Dal 1 gennaio 2020, infatti, scontrini e ricevute verranno sostituiti da un documento commerciale che potrà essere emesso esclusivamente utilizzando un registratore telematico.

Il consumatore non riceverà più uno scontrino o una ricevuta ma un documento commerciale che non ha valore fiscale ma che potrà essere conservato come garanzia del bene o del servizio pagato. Chi effettua le operazioni deve certificare i corrispettivi tramite memorizzazione e trasmissione telematica degli stessi all’Agenzia delle Entrate.

Clicca qui per conoscere strumenti, vantaggi e sanzioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *