TIRAMISÙ DI FRAGOLE E RICOTTA




Una crema di ricotta e mascarpone e tante fragole mature e succose fanno da farcitura a questo delizioso tiramisù. Un tiramisù un po’ più leggero, perché una parte del mascarpone si sostituisce con la ricotta. Un bel dolce senza cottura, fresco e goloso di primavera, il dolce dessert perfetto per la merenda ma anche da gustare a fine pasto. Facile e veloce, si prepara in un attimo, senza caffè, ma con latte fresco, ricotta e mascarpone.

Ingredienti

  • Savoiardi 26/28
  • Mascarpone 250 g
  • Ricotta 350 g
  • Uova 2
  • Zucchero 80+30 g
  • Latte q.b.
  • Fragole 500 g

Preparazione

  1. Per preparare il tiramisù alle fragole e ricotta iniziate col lavare le fragole, tagliatele in cubetti e mettetele in una ciotola con  i 30 g di zucchero, coprite e mettete in frigo per un’ora.

  2. Prendete le uova, separatele in tuorli e in albumi.

    Montate gli albumi a neve ferma con l’aiuto delle fruste elettriche.

  3. Lavorate i tuorli con i 70 g di zucchero, aggiungete il mascarpone e sempre con le fruste elettriche lavorate per avere una crema omogenea.

  4. Aggiungete anche la ricotta e mescolate per bene il tutto.
  5. Mettete nella crema gli albumi montati a neve ferma, qui procedete con movimenti leggeri dall’alto verso il basso e aiutandovi con una spatola.

  6. La crema di ricotta e mascarpone è pronta.

    Ora riprendete le fragole.

  7. Prendete i biscotti, bagnateli nel latte che avete messo in un piatto, fate la prima base di biscotti in una pirofila.
  8. Spalmate sopra la crema di ricotta e mascarpone, posizionate sopra le fragole a pezzetti.

  9. Fate un’altra base di biscotti inzuppati nel latte, altra base di crema e poi di fragole a pezzetti.

Il tiramisù alle fragole e ricotta è pronto! Lo potete gustare subito, ma si consiglia di farlo riposare almeno una mezz’ora in frigo. Lo potete anche conservare in frigo coperto con pellicola per 3 giorni.

Il dolce prevede l’uso di uova crude, quindi importantissimo utilizzare uova freschissime!

Potete aggiungere una grattugiata di scorza di limone per dare un tocco in più.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *