#seseialcocoasivede

SikeliaNews sbarca su Telegram e WhatsApp

Redazione SikeliaNews 1 Novembre 2018 0
SikeliaNews sbarca su Telegram e WhatsApp

Casteltermini, 02 11 2018 (SikeliaNews) Da un po’ di giorni a questa parte Facebook sta attuando una strategia mirata a ridurre le fakenews. L’azione, quanto mai giusta, danneggia però tutte le pagine che si occupano di informazione, anche SikeliaNews che quotidianamente si batte contro le Fake news e la disinformazione. Di conseguenza nelle parti alte del News Feed gli utenti non troveranno più i post delle suddette pagine.

Per l’informazione, specie quella piccola e locale, che capillarmente cerca di veicolare notizie utili alla comunità, si tratta di un duro colpo: Facebook ha infatti annunciato che nei prossimi mesi vedranno diminuire il numero di interazioni e condivisioni.

Per noi significa che potremo raggiungere con crescente difficoltà i nostri lettori, di conseguenza sperando Mark Zuckerberg ritorni a più miti consigli, possibilmente cercando di fare un controllo a monte della diffusione delle notizie, stiamo cercando di superare l’ostacolo.

Come prima cosa vi consigliamo, specie a chi legge SikeliaNews dal PC, di aggiungere il sito di SikeliaNews ai preferiti. In questo modo posizionandosi SikeliaNews in un collegamento diretto nella barra dei preferiti vi verrà più facile raggiungerci.

La seconda strategia, adottata dai maggiori siti di informazione, è quella di attivare un canale Telegram, naturalmente gratuito e privo di spam, solo notizie in anteprima rispetto agli altri social e foto notizie in esclusiva. Il canale Telegram si arricchirà presto di contenuti speciali e dedicati.

Chi è già attivo su Telegram può collegarsi all’indirizzo https://t.me/SikeliaNewsOfficial e cliccare su “Unisciti“.

Di seguito i link per scaricare l’app di Telegram

Scarica qui Telegram per iOS

Scarica qui Telegram per Android

Scarica qui Telegram per Windows Phone

Abbiamo attivato anche due gruppi WhatsApp,  ma uno è  andato esaurito in pochi minuti. Basta contattarci nella nostra email e vi daremo le indicazioni sul come aderire al secondo o ad  un eventuale gruppo successivo.

 

Lascia un commento »