Saldi estivi 2019: quando iniziano, ecco il calendario




[dropcap]



[/dropcap]La corsa agli affari dovrebbe prendere il via a partire dal 6 luglio, con qualche eccezione. Ecco le date regione per regione

È uno dei momenti più attesi, quello in cui acquistare quell’oggetto che si è desiderato per tanto tempo: stiamo parlando dei saldi, che nel corso dell’anno si tengono due volte: in inverno e in estate.

Il fischio di inizio per l’estate 2019 è quello del 6 luglio, con qualche eccezione e soprattutto con una durata variabile regione per regione.

La corsa ai saldi e la caccia all’affare sono una tradizione nel nostro Paese, anche se  nel corso dell’anno non mancano altri momenti particolari: come dimenticarsi – ad esempio – delle giornate di super sconti importate dagli Stati Uniti, come il Black Friday (che tra le altre cose ha visto l’apertura nel 2018 del primo pop-up store in Italia di Amazon)  e il Cyber Monday ormai entrati di diritto negli appuntamenti imperdibili dell’anno.

La merce estiva vedrà un calo del prezzo a partire quindi dai primi di luglio e fino alla metà di agosto, con variazioni  che sono state stabilite nelle varie regioni.

Lo start è quasi uguale in tutte le regioni, con due eccezioni: Liguria e Sicilia proporranno ribassi già a partire dal primo di luglio, a differenza delle altre aree dove si dovrà attendere fino al 6.

Ecco il calendario dei saldi estivi 2019 per ogni regione.

  • Abruzzo: dal 6 luglio al 29 agosto
  • Basilicata: dal 2 luglio al 2 settembre
  • Calabria: dal 6 luglio al 1 settembre
  • Campania: dal 6 luglio al 30 agosto
  • Emilia Romagna: dal 6 luglio al 30 agosto
  • Friuli-Venezia Giulia: dal 6 luglio al 30 settembre
  • Lazio: dal 6 luglio al 15 agosto
  • Liguria: dal 1° luglio al 14 agosto
  • Lombardia: dal 6 luglio al 30 agosto
  • Marche: dal 6 luglio al 1° settembre
  • Molise: dal 6 luglio al 30 agosto
  • Piemonte: dal 6 luglio al 26 agosto
  • Puglia: dal 6 luglio al 15 settembre
  • Sardegna: dal 6 luglio al al 30 agosto
  • Sicilia: dal 1° luglio al 15 settembre
  • Toscana: dal 6 luglio al 30 agosto
  • Umbria: dal 6 luglio al 30 agosto
  • Valle d’Aosta: dal 6 luglio al 20 agosto
  • Veneto: dal 6 luglio al 31 agosto
  • Provincia autonoma di Bolzano: dal 5 luglio al 17 agosto

Guardando al calendario emerge che i ribassi avranno una durata maggiore in regioni come il Friuli Venezia Giulia, Puglia e Sicilia. Dureranno mene – invece – nel Lazio, nella Provincia Autonoma di Bolzano, in Valle d’Aosta. Anche in Liguria, nonostante il fischio di inizio prima, i saldi termineranno presto: il 14 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *