#seseialcocoasivede

I colori della nostra Terra Casteltermini e dintorni (una rubrica “rubata” a Pina Reina e Silvana Restivo): Lotus edulis L. – Ginestrino commestibile, Pisello africano. Famiglia Fabaceae.

Redazione SikeliaNews 15 Aprile 2018 0
I colori della nostra Terra Casteltermini e dintorni (una rubrica “rubata” a Pina Reina e Silvana Restivo): Lotus edulis L. – Ginestrino commestibile, Pisello africano. Famiglia Fabaceae.








Si allunga la serie di appuntamenti con  “I colori della nostra Terra Casteltermini e dintorni”, abbiamo superato i sei mesi di collaborazione. Una pagina che nasce dalla passione per la fotografia di Silvana Restivo e  dalla padronanza della flora del nostro territorio di Pina Reina.

Grazie alla collaborazione e alla gentilezza di queste due straordinarie donne possiamo scoprire un aspetto interessantissimo del nostro territorio: le piante spontanee.

SikeliaNews ringrazia le sue Amiche e dà il via ad un nuovo percorso! Buona lettura!

Per quanti amano la natura e sono curiosi possono iscriversi a “I colori della nostra Terra Casteltermini e dintorni” da questo link:

I colori della nostra terra Casteltermini e dintorni

Lotus edulis L. – Ginestrino commestibile, Pisello africano. Famiglia Fabaceae.
Pianta annuale, presente in Liguria, Italia centro-meridionale e insulare, tranne in Umbria. Cresce negli Incolti aridi, nelle vigne, lungo le spiagge .
Fioritura febbraio-maggio.
Specie commestibile
Utilizzata per l’alimentazione dell’uomo e degli animali e a tale scopo coltivata in alcune zone del nostro paese per i legumi eduli. . Contiene glucosidi quali la linamarina e la lotaustralina, mentre dalle parti aeree della pianta sono stati isolati diversi flavonoidi.
Gli usi alimurgici sono indicati a scopo informativo declino ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo alimentare.
Nella terza foto anche un esemplare di Tetragonolobus di cui abbiamo parlato qui
https://www.facebook.com/groups/708495179361557/permalink/777134282497646/

Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a scopo informativo, declino pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo.

 

Lascia un commento »