Per gli amici di “BucoNero” … Lodi, Lodi , Lodi

Casteltermini è un paese complesso, con molte criticità, ma anche con tante eccellenze, in questi giorni di difficoltà legati alla convivenza forzata col Coronavirus, noi di Sikelia abbiamo avuto modo di far conoscere tanti castelterminesi che si stanno facendo onore nella semplicità dell’abnegazione con cui svolgono il proprio dovere: medici, infermieri, professionisti che, a vario titolo, combattono in prima linea.
Oggi ci piace spendere una parola per chi, con una intelligente e mai superficiale “leggerezza” e discrezione, ha portato nelle nostre case momenti di serenità, stiamo parlando del team di “BucoNero”, gruppo composto da Daniele De Marco, Luigi Puccio, Salvino Termini, Francesco Umina, giovani professionisti uniti dalla passione per lo spettacolo e ideatori di un format che riscuote un successo crescente ad ogni puntata.
Nella diretta di ieri sera i nostri hanno coinvolto Michele Guardì, grande professionista dello spettacolo, figlio orgoglioso di Casteltermini, che si è intrattenuto con loro, e quindi anche con noi, regalandoci una carrellata di aneddoti e testimonianze del passato. La puntata ha offerto l’occasione di farci apprezzare l’amore che Guardì nutre per Casteltermini, ma anche la bravura dei “BucoNero Boy’s” che hanno dimostrato come, seppur con mezzi “casalinghi”, il talento può fare miracoli. Da apprezzare la dedizione con cui Francesco Umina e Salvino Termini hanno duettato con competenza con Michele Guardì e la discrezione elegante di Luigi Puccio e Daniele De Marco che hanno curato la parte tecnica, tutti insieme, facendo lavoro di squadra e senza tentazioni da “prima donna” .
Questo team, la loro idea, meritano rispetto, gratitudine e incoraggiamento… quando tutto questo sarà finito vi esortiamo a continuare, l’idea e il format sono molto apprezzati e voi siete delle belle realtà. Ad Maiora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *