ORNELLA TAIBI, L’AVVOCATO PER LA DIFESA DEI DIRITTI DEI CONSUMATORI

Mi capita spesso di apprendere notizie di amici e parenti tramite i social, e non perché questi non mi facciano partecipe delle loro cose, ma solamente perché (anche a loro insaputa) vengono ‘taggati’ in post e foto da chi condivide con loro esperienze lavorative e di vita. E così è capitato anche con Ornella. Scorrendo Facebook mi sono spuntate alcune sue foto con annessa una locandina. In un primo momento sono andata avanti, ma poi, riflettendoci su, mi son detta: «Ma Ornella non è così ‘social’ da pubblicare, deve trattarsi di qualcosa di importante». Sono tornata indietro e, in effetti, la mia curiosità di donna mi ha dato ragione ancora una volta: si trattava di un incontro tenutosi a Canicattì tra la Federconsumatori Provinciale di Agrigento e l’Unitre-Canicattì (Università della Terza età). Nella suddetta locandina era ben messo in evidenza “Avv. Ornella Taibi – Legale Federconsumatori Canicattì”. A corredo di ciò le foto dell’incontro.

Conoscendo la ritrosia di Ornella nel condividere pubblicamente (ed anche privatamente, credetemi) sia la sua vita privata che la sua vita professionale ho un po’ temporeggiato prima di inviarle un messaggio in cui chiederle di rilasciarmi un’intervista. Ma, con mio immenso piacere, Ornella si è mostrata sin da subito entusiasta di poter condividere la sua esperienza come avvocato della Federconsumatori, soprattutto per far conoscere al suo paese ed ai paesi limitrofi che esiste una bella realtà operativa a cui i consumatori possono rivolgersi per essere sostenuti nella tutela dei loro sacrosanti diritti.

La Federconsumatori, costituita nel 1988 con il sostegno della Cgil, è un’associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi prioritari l’informazione e la tutela dei consumatori ed utenti ed è un ente di Promozione Sociale, è presente su tutto il territorio nazionale con una rete capillare di sportelli per fornire assistenza e consulenza a tutti i cittadini. Possono accedere agli sportelli e alle sedi dell’associazione tutti i consumatori indistintamente. L’avv. Ornella Taibi collabora pro bono con la Federconsumatori di Canicattì e riceve, previo appuntamento, allo sportello della sede.

Ornella Taibi – Legale Federconsumatori Canicattì: 3294533320

Calogero Capobianco – Responsabile Federconsumatori Canicattì: 3913844041

Quando e in che modo sei entrata a far parte del team della Federconsumatori?

In realtà è avvenuto per puro caso. Dei miei colleghi avvocati, nei confronti dei quali nutro una profonda stima, già impegnati in prima persona in Federcosumatori, hanno voluto indirizzare la proposta di rivestire l’incarico di legale della Federconsumatori per lo sportello di Canicattì a me che, ben felice, ho deciso di accettare.

Sono molte le richieste di aiuto da parte dei consumatori che arrivano giornalmente?

Davvero tante. Del resto ognuno di noi, almeno una volta nel corso della propria esistenza, si trova a doversi confrontare con le varie problematiche che possano nascere dall’acquisto di un prodotto o servizio, soprattutto oggi con la diffusione dell’e-commerce. Ma non è tutto qui. Basti pensare all’attivazione di contratti per l’erogazione dei vari servizi legati alle utenze domestiche o commerciali, come ad esempio, quelli per l’energia elettrica, per la fornitura idrica o per la telefonia, per le quali, molto spesso, i consumatori non vengono informati adeguatamente riguardo alle clausole contrattuali o le varie opzioni attivabili, spesso celate dai fornitori a vantaggio delle ultime proposte commerciali. Ciò determina per il consumatore la necessità di doversi affidare a noi per essere tutelato al massimo.

Quali sono gli ambiti per i quali i consumatori si rivolgono a voi?

I principali ambiti di intervento di federconsumatori afferiscono chiaramente alla materia consumeristica, quali – a titolo esemplificativo, sebbene non esaustivo – quelli relativi alle telecomunicazioni, acqua energia gas e rifiuti, acquisti e-commerce, trasporti, banche e assicurazioni, sovraindebitamento. Ma l’associazione, oltre ad avere l’obiettivo precipuo di spendersi per la tutela dei consumatori e degli utenti, opera anche nel provvedere all’organizzazione di progetti, incontri e campagne divulgative e nell’ affrontare problematiche che a vario titolo possano riguardare la popolazione. Di recente conclusione è stato giusto il progetto “Generazioni in salute”, un incontro dibattito di coinvolgimento degli anziani in ordine alla tematica della ludopatia tenutosi presso l’Unitre di Canicattì, il cui obiettivo è stato quello di sensibilizzare gli intervenuti riguardo a questa forma di dipendenza la cui incidenza maggiore si registra purtroppo tra giovani ed anziani, al fine di prevenirla e contrastarla.

Solitamente le aziende/imprese/enti con cui avete il contenzioso sono favorevoli ad andare incontro alle richieste avanzate dai consumatori o mantengono fermamente le loro posizioni?

Ovviamente dipende dalle situazioni e dai casi che di volta in volta ci troviamo ad affrontare. Di certo non sarebbe rispondente al vero affermare che tutti questi soggetti agiscono solo nel proprio interesse o in malafede contro gli utenti/consumatori. Va da sé che in alcuni casi ci ritroviamo a dover contrastare clausole vessatorie o pratiche non corrette e non sempre con un atteggiamento favorevole da parte dei soggetti erogatori o venditori di beni e servizi. Tuttavia le legislazioni nazionale ed europea a tutela dei consumatori hanno avuto nel corso degli anni una notevole evoluzione con una delineazione più precisa degli interessi e dei diritti degli stessi, lasciando poco spazio a pratiche scorrette. Proprio per questo le associazioni come Federconsumatori hanno un ruolo fondamentale nella tutela e difesa dei consumatori, spesso ignari dei diritti di cui sono titolari.

Sei moglie, mamma, hai un tuo studio legale e collabori pro bono con la Federconsumatori, come riesci a gestire le tue giornate?

Effettivamente è difficile riuscire a conciliare tutto. Non mi sento di certo un’eroina, almeno non più di tutte le mamme e mogli che in Italia si trovano a dover fare un grande esercizio organizzativo a fronte di servizi di welfare familiare sempre più carenti. Ho però la fortuna di poter contare sul grande aiuto dei miei genitori.

Cosa vorresti dire a Casteltermini ed ai castelterminesi riguardo ai loro diritti, per far sì che non vengano lesi o addirittura calpestati?

Che per qualsiasi dubbio possano avere rispetto ai loro diritti in qualità di consumatori è bene che si rivolgano alle associazioni che tutelano gli interessi della loro categoria. Federconsumatori, nella fattispecie, è la più grande associazione di consumatori presente su tutto il territorio nazionale con sportelli dislocati ovunque sullo stesso. Quanti lo desiderano possono associarsi alla Federconsumatori ed usufruire del relativo servizio di sportello versando una quota fissa annua, il cui importo è davvero irrisorio a fronte dell’assistenza prestata in via stragiudiziale e che è volta alla composizione bonaria delle varie problematiche che possano insorgere con la parte cosiddetta forte del rapporto contrattuale a scapito dei consumatori. E quand’anche dovesse rendersi necessario agire in sede giudiziaria, ove la definizione della controversia non dovesse andare a buon fine in sede conciliativa, gli onorari di spettanza del  professionista si atterrebbero in ogni caso ai minimi tariffari.

 

Lo sportello di Canicattì è aperto al pubblico tutti i venerdì dalle 18,00 alle 19,00 in via Regina Elena 26.

p.s. Con Ornella dovevamo incontrarci stamattina per fare l’intervista, ma ieri sera mi ha mandato un messaggio dicendomi se potevo inviarle le domande che avrei dovuto farle di presenza perché Leonardo, il suo piccolo, aveva la febbre. Ieri sera tardi mi ha inoltrato la mail con tutte le risposte. Alla faccia del suo “è difficile conciliare tutto” mi ha notevolmente agevolato il “lavoro”: nessun piccolo ritocco alle risposte dell’intervista, e non è cosa da poco!

Ecco i recapiti dell’avvocato Ornella Taibi:

Studio Legale:  via Roma n. 12, Casteltermini

Mail: ornellataibi@gmail.com

Pec: ornellataibi@avvocatiagrigento.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *