La Valle dei Templi sorpassa il teatro antico di Taormina e incassa oltre 6 milioni di euro




[dropcap]



[/dropcap]da www.agrigentonotizie.it

Con 867.833 visitatori, la Valle dei Templi s’è piazzata prima – ed è stato un autentico sorpasso – del teatro antico di Taormina (800.905 visite) e prima dell’area archeologica Neapolis e l’Orecchio di Dionisio di Siracusa (649.419 mila visite). Rispetto al 2016, la Valle incantata ha aumentato il dato già positivo di oltre 200 mila visitatori.

Oro – nella classifica del musei più visitati in Sicilia nel 2017 – anche per il “Griffo” che ha sfiorato quota 77.000 visitatori. L’anno prima erano, invece, 45 mila gli ingressi. Il “Griffo” ha preceduto il museo Isolabella e di Villa Caronia di Taormina (74 mila visite) e il museo archeologico Salinas di Palermo (72 mila visite).

Visite che si traducono, naturalmente, in incassi. E il Parco archeologico “Valle dei Templi” con i suoi 867.833 visitatori ha incassato 6.056.931 euro. Il teatro antico di Taormina, invece, 6.196.522 euro e l’area archeologica Neapolis e l’Orecchio di Dionisio di Siracusa: 4.648.255 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *