#seseialcocoasivede

Jazz & Flavors sotto le stelle (di Rita Bellanca con PhotoGallery)

Rita Bellanca 11 agosto 2018 1
Jazz & Flavors sotto le stelle (di Rita Bellanca con PhotoGallery)








Casteltermini 11/08/2018 (SikeliaNews) – 
Per il secondo anno consecutivo la Pro Loco “Chiuddia” Casteltermini ci ha accolti nella spettacolare location del Centro di Accoglienza e Informazioni Turistiche “Belvedere San Vincenzo”.

Grandissima la partecipazione dei castelterminesi, specialmente dei tanti emigrati che ad agosto ritornano nel borgo natìo. Non è mancata la partecipazione dei tanti che, dai paesi vicini, sono accorsi per godere del panorama mozzafiato e dell’ottimo jazz proposto dalla band “Arturo Di Simone Quartet”. Impeccabile la loro esibizione, impeccabile il nostro Arturo Di Simone che, con stile, professionalità e grande carisma, ha incantato il pubblico entusiasta. Un repertorio musicale straordinario: la band ha spaziato dai brani prettamente strumentali a “Quanno chiove”, da “Route 66” a “Garota de Ipanema”, da “Our love is here to stay” ad “Unforgettable”. Bravo Arturo, bravissimi i musicisti che lo accompagnano, una sintonia perfetta!

E mentre la band ogni tanto staccava per riprendere un pò le forze, i sempre attivi Salvo G. & Angel B. Dj, che ormai da anni curano il service della Pro Loco, intrattenevano il pubblico con reaggeton e brani italiani dell’estate 2018.

Gli sponsor locali che promuovono le attività della Pro Loco hanno offerto al pubblico un’abbondante e squisita degustazione di prodotti tipici della nostra gastronomia e dell’ottimo vino sia bianco che rosso: “pani cunzatu”, sfincione alla paesana, formaggio pecorino hanno deliziato i nostri palati.

Unendo le forze, partecipando attivamente e – soprattutto – con un po’ di buona volontà si può tutto. Una serata esageratamente bella! 

Un commento »

  1. giuseppe 21 agosto 2018 alle 12:15 -

    In una cornice a dir poco suggestiva una grande serata, di musica, cultura e gusto,bravi ragazzi queste sono le cose che devono essere sponsorizzate e portate avanti

Lascia un commento »