DONARE IL SANGUE E COVID-19 PERCHE È SICURO E PERCHE FARLO

Riceviamo e pubblichiamo

In questo particolare periodo storico in cui la pandemia Covid-19 ci obbliga ad azzerare i contatti fisici possiamo, però, non annullare quelli umani.

La Confraternita Misericordia di Casteltermini aveva lancia un appello a tutti coloro che possono donare il sangue, compiendo un atto di Amore verso l’umanità.

Migliaia di italiani sopravvivono grazie alla donazione del sangue. Alcuni, come i talassemici o le vittime di incidenti stradali, ne hanno quotidianamente bisogno ed è proprio questo il momento di non fermarsi ed anzi di incrementare le donazioni. In questi giorni registriamo un drammatico calo delle donazioni perché si teme il contagio. Questo è del tutto FALSO. Un’informazione carente rischia di farci perdere tempo prezioso, rimandando al post emergenza un atto che va compiuto ancora di più in emergenza. La donazione è sempre sicura, i nostri operatori sanitari rispettano le norme governative vigenti in tema di contrasto al contagio da COVID-19. Aiutate chi è costretto a sopravvivere grazie a voi, alla vostra capacità di amare attraverso la donazione. Se donate amate l’altro e amate voi stessi.

La Confraternita Misericordia di Casteltermini oggi 10 maggio 2020, dalle 8.00 alle 12.30, in collaborazione con L’A.D.A.S. di Agrigento ha garantito anche oggi il servizio di donazione di sangue con un numero elevato di 29 donatori più 6 predonazioni, per questo, vi aspettiamo al prossimo appuntamento, presso la nostra Sede delle Misericordia di Casteltermini, via A. De Gasperi, 10.

Secondo le disposizioni vigenti previste dal Governo per la lotta alla diffusione del COVID-19. La Confraternita Misericordia assicura il pieno rispetto delle norme di sicurezza per proteggere i Donatori ed i propri Operatori volontari grazie a preziosi ma semplici accorgimenti già applicati quotidianamente:

Uso di mascherine sterili

Guanti monouso

Distanza di sicurezza consentita

Accesso di un donatore per volta all’autoemoteca.

Un grazie particolare al nostro Correttore Don Giorno Casula che oggi ci ha onorato della sua presenza in sede..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *