Vincenzo Butera vince la 1ˆ tappa del Trofeo Nazionale Crono ASI

Tornano le corse di auto e moto, l’Autodromo “Valle dei Templi” di Racalmuto (AG) a febbraio ha ripreso la regolare attività sportiva e di testing a porte chiusesenza pubblico e rispettando il protocollo anti-covid. Complessivamente sono ben 43 le manifestazioni previste tra prove libere per auto e moto, Track Days, e prove di campionati veri e propri, che si svolgeranno fino dicembre con pausa solo nel mese di agosto.

Sabato 17 e Domenica 18 Aprile il Trofeo Nazionale Crono ASI è giunto alla sua prima tappa sul territorio siciliano. La manifestazione è stata regolarmente inserita nell’elenco ufficiale CONI degli eventi di rilevanza nazionale, è stato quindi possibile raggiungere il circuito per prendere parte all’evento anche in condizioni di “zona arancione o rossa”.

Grandissima affermazione di Vincenzo Butera che, per la classe 1000 AMATORI (Gara: 5 giri), si è classificato al primo posto. Un inizio straordinario a cui speriamo faranno seguito altre gare ed altre vittorie… il Covid-19 si sconfigge anche con lo sport!

Racalmuto” è da anni la casa dei praticanti i “Time Attack“: prove in pista cronometrate in cui i “piloti” possono sfruttare al massimo le capacità dei propri mezzi e fregiarsi dei risultati ottenuti in classifica. Per le moto sono stati confermarti i “Track Day“, giornate di prove libere in pista con tre diversi organizzatori: Tumino Moto, Pirata Racing Team e DGM&Trinacria. Giornate aperte a tutti i “centauri” ma utili soprattutto ai piloti che vorranno disputare il  Campionato Regionale Velocità FMI (classi 125, 300, Vintage, 600 e 1000) e che si articolerà su tre prove  (29-31 maggio, 10-12 luglio, 16-18 ottobre).

Complimenti a Vincenzo Butera, in bocca al lupo per i prossimi traguardi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *