Grande risultato per Alessandra Puleo al Campionato Regionale di Ginnastica Artistica F.G.I.

A Ragusa, presso la “Scuola dello Sport” C.O.N.I., secondo le direttive C.O.N.I. e nel pieno rispetto delle normative vigenti anti Covid-19, l’08/09 maggio si è svolto il Campionato Regionale di Ginnastica Artistica F. G. I.

Tra le tante società sportive siciliane che vi hanno partecipato, la A.S.D. Polisportiva Olimpia con le proprie ginnaste provenienti da Cammarata, San Giovanni Gemini e Casteltermini, si è distinta per la preparazione atletica delle sue ginnaste e per i loro piazzamenti in classifica. Le ragazze sono state allenate dall’Insegnante di Scienze Motorie e Tecnico Federale F.G.I. Maria Concetta Giambrone.

Ogni ginnasta ha dato il meglio di sé, classificandosi nelle prime quattro posizioni delle rispettive categorie:

1-Francesca Reina / 2-Erika Forestieri / 2-Alessia Girgenti / 2-Noemi Tagliareni

3-Alessandra Puleo / 3-Adele Scrudato / 4-Martina Coniglio / 4-Karola Licata

Casteltermini è stata rappresentata da Alessandra Puleo, la cui tecnica è andata migliorando negli anni, facendole raggiungere eccellenti risultati: agile, elastica, una flessibilità acquisita lentamente, con la pratica, è bello vedere pian piano i grandi livelli raggiunti dalla nostra Alessandra!

 La ginnastica artistica è sì una pratica individuale, ma è lo spirito collettivo che prevale, soprattutto durante le competizioni. Scambiarsi consigli tecnici, sostenersi e incoraggiarsi, fa parte della vita quotidiana delle ginnaste. Questa disciplina  è fondata sulla condivisione e sullo spirito di squadra… e Alessandra sa come fare squadra!

Va sottolineato che Francesca Reina è stata la prima ginnasta dei Monti Sicani a vincere la medaglia d’oro in una competizione della Federazione Ginnastica d’Italia.

Oltre a sviluppare le qualità fisiche, la ginnastica permette di lavorare sulla mente, inclusa la capacità di concentrazione. Realizzare le sequenze richiede un grande esercizio mnemonico, per questo la ginnasta deve essere sempre concentrata sulle azioni da eseguire. In allenamento e durante le competizioni, la concentrazione è essenziale. Oltre alla concentrazione, la ginnastica richiede altre abilità, tra cui perseveranza e coraggio, perché una buona tecnica viene acquisita con pazienza e attraverso molte ore di allenamento.

Tutto ciò ha permesso a tutte le ginnaste di arricchirsi di esperienze e di emozioni che solo lo SPORT SANO riesce a trasmettere. E allora forza ragazze, forza Alessandra, continuate così e la vita vi sorriderà sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *