CASTELTERMINI – PARTINICAUDACE 1-3

Il Casteltermini patisce l’ennesima sconfitta tra le mura di casa pur non demeritando troppo, l’undici locale parte in maniera arrembante quasi sorprendendo gli avversari che passano i primi 10 minuti nella loro metà campo.

Tuttavia l’aspetto psicologico molto diverso ha il suo peso, infatti il Partinicaudace si difende aspettando che la pressione del Casteltermini cali e alla prima occasione , col minimo sforzo, sfrutta una azione di rimando il Casteltermini fatica ad allontanare e un rimpallo da fuori area si trasforma in un tiro che velenosamente inganna il giovane Licata. 1-0 per il Partinicaudace e morale del Casteltermini sotto i tacchi, per tutto il resto del primo tempo gli ospiti non dovranno faticare più di tanto per mantenere il vantaggio.

All’inizio della ripresa il Casteltermini parte in maniera volitiva, al 7° Essaka in rovesciata impensierisce il portiere ospite  e al 10° s.t.  Parisi trova il goal del meritato pareggio.

Purtroppo la gioia del pareggio dura poco, anche questa volta il Casteltermini mostra non poche incertezze in difesa e il Partinicaudace ne approfitta dopo pochi minuti per segnare la rete del 1-2.

Il finale vede un Casteltermini che cerca di rifarsi sotto ma le azioni sono perlopiù disordinate e dimostrano una certa difficoltà nel penetrare in area avversaria ed è cosi che con la solita azione di rimessa il Partinicaudace realizza la terza rete che fissa il punteggio sul 1-3 definitivo.

Sarà anche vero che non sono queste le partite da vincere ma rimane il rammarico di perdere con squadre che non sono certamente di un altro pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *