Casteltermini, cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

Si è tenuta stamattina, 4 novembre 2021, presso il monumento ai caduti una sentita e partecipata cerimonia di commemorazione per il centenario della tumulazione del Milite Ignoto all’interno dell’altare della Patria a Roma. La cerimonia voluta e curata dalla dirigente scolastica dott.ssa Graziella Parello, dagli insegnanti e dagli studenti dell’I. C. G. A. De Cosmi, ha visto la partecipazione delle autorità civili, religiose e militari.

Nel corso della commemorazione l’amministrazione comunale, guidata nell’occasione dal vice sindaco arch. Fabio Catalano e il presidente del consiglio comunale sig. Franco Capozza, unitamente al comandante della Polizia Municipale dott. Calogero Sardo, hanno consegnato al Comandante della stazione Carabinieri di Casteltermini, Mar. La Vecchia, una pergamena in ricordo del conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto.

Particolarmente toccante il momento in cui giovani alunni hanno cantato l’inno nazionale e la leggenda del Piave e il “Silenzio” eseguito dalla tromba solista del maestro Sergio Caltagirone che ha fatto da eco alla solenne benedizione impartita dall’arciprete don Carmelo Lo Bue.

In contemporanea, il Sindaco dott. Gioacchino Nicastro ha partecipato alla cerimonia provinciale riservata a tutti i comuni che hanno conferito la cittadinanza onoraria al Soldato ignoto rispondendo alle istanze provenienti dal Gruppo delle Medaglie D’Oro al Valor Militare d’Italia e da ANCI Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *