#seseialcocoasivede

Calcio: morto Davide Astori, difensore della Fiorentina. Rinviata tutta la giornata di Serie A

Redazione SikeliaNews 4 marzo 2018 0
Calcio: morto Davide Astori, difensore della Fiorentina. Rinviata tutta la giornata di Serie A







da sport.sky.it

Il capitano della Fiorentina è morto nella nottata per un malore: l’ipotesi è un arresto cardiocircolatorio. Il giocatore era in un albergo di Udine con la squadra. La partita contro i friulani è stata rinviata, così come Genoa-Cagliari. L’Aic chiede di non far giocare l’intera 27^ giornata. La società viola: “Profondamente sconvolti”

Davide Astori, capitano della Fiorentina, è morto in nottata per un malore. Il giocatore era in un albergo di Udine con la squadra. A causare la morte del giocatore – riporta l’Ansa – sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio. Astori, 31 anni, capitano della Fiorentina e difensore della Nazionale, al momento del decesso si trovava nell’hotel ‘La’ di Moret’ in ritiro insieme ai suoi compagni in vista della partita con l’Udinese. L’incontro è stato rinviato per decisione del commissario della Lega Calcio, Giovani Malagò. a questa decisione, ha fatto poi seguito il rinvio di tutta la 27^ giornata di A.

La decisione: la Serie A si ferma

La Serie A si ferma per la morte di Davide Astori. Il commissario straordinario della Lega, Giovanni Malagò. ha deciso di rinviare a data da destinarsi tutte le gare in programma oggi dopo la tragica scomparsa del capitano della Fiorentina.

La richiesta di rinviare la giornata

Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori, ha chieso a Malagò (presidente Coni) e Fabbricini (commissario federcalcio) di rinviare l’intera giornata di Serie A

Le parole di Malagò

“Sono sconvolto. E’ una notizia che mi ha choccato. Quando mi ha chiamato la Fiorentina per raccontarmi l’assurda tragedia che ha colpito Davide Astori, sono rimasto allibito e senza parole”. Giovanni Malagò racconta in una dichiarazione il suo dolore per la morte di Davide Astori. “Sono stato assalito da mille pensieri – sottolinea il presidente del Coni e commissario della Lega di A -, riflettuto a lungo sul dramma di un ragazzo che nel pieno della sua maturità sportiva ed agonistica scompare in una stanza d’albergo a poche ore da una partita di campionato. L’improvvisa scomparsa di Astori deve ancora una volta porre l’accento sulle necessità di controlli fisici assidui e costanti non solo per il calcio professionistico ma nello sport in generale. E’ un giorno triste per il nostro mondo e per questo ho chiesto al Commissario Straordinario della Federcalcio, Roberto Fabbricini, di invitare tutte le Leghe a far osservare un minuto di raccoglimento in tutte le manifestazioni calcistiche che si svolgono in questa giornata – conclude Malagò -. Alla famiglia di Astori, ai suoi cari e alla Fiorentina rivolgo i sentimenti piu’ vivi di condoglianze da parte di tutto lo sport italiano”.

Ferrero: “Non me la sento di far giocare la Samp”

“E’ una cosa assurda, io non me la sento di far giocare la Samp con il cuore gonfio di tristezza per la morte di Astori”. Massimo Ferrero, al telefono con l’Ansa, annuncia che non manderà in campo oggi i suoi contro l’Atalanta. “A questo punto Malagò farebbe bene a rinviare tutta la giornata e anche la riunione di Lega di lunedì”

Le reazioni

“Oggi non esistono colori, ma soltanto un profondo dolore. La Juventus esprime le proprie condoglianze alla famiglia ed alla Fiorentina per la scomparsa di Davide Astori”. Questo è solo uno dei primi messaggi di cordoglio del mondo del calcio dopo la notizia della scomparsa del capitano viola. Tweet anche del Napoli: “Sconvolti dalla tremenda notizia di Davide, i nostri pensieri con la sua famiglia in questo momento terribile”. Poi RomaLazioChievo e tutti i club hanno voluto testimoniare il loro sgomento per questa tragedia. Dalla Premier League, anche la vicinanza dell’Arsenal.

Rinviata anche Genoa-Cagliari

Anche Genoa-Cagliari, partita della 27^ giornata del campionato di calcio in programma oggi, non si giocherà per la morte di Davide Astori, che ha indossato a lungo la maglia della squadra sarda. I giocatori del Cagliari, sconvolti, hanno ottenuto infatti dal commissario della Lega il rinvio della gara.

In Serie B

Sono in programma due partite in questa domenica: Carpi-Venezia e Avellino Bari. Previsto un minuto di raccoglimento, ma non è da escludere una decisione diversa.

Fiorentina, il dolore di Pioli

Le prime e sconvolte dichiarazioni sono dell’allenatore viola, Stefano Pioli: “E’ una tragedia”. Il vice allenatore, Giacomo Morelli: “Siamo stravolti, non ci sono parole”.

Lascia un commento »