ED-Vision - grafica, web, editoria

“Non ha rispettato prescrizioni del sequestro”, il gip estromette Girgenti Acque da gestione depuratori

Redazione SikeliaNews 14 luglio 2017 0
“Non ha rispettato prescrizioni del sequestro”, il gip estromette Girgenti Acque da gestione depuratori








Di www.agrigentonotizie.it

Il pool di magistrati della Procura, coordinato dal capo dell’ufficio Luigi Patronaggio e composto dai pm Alessandra Russo e Silvia Baldi, che si occupa delle inchieste sulla depurazione, “stante l’inefficacia dei sequestri preventivi dei depuratori, lasciati in un primo momento in gestione a Girgenti Acque, ha ritenuto di affidare la gestione al dipartimento Acque e rifiuti della Regione Sicilia”.
Lo comunica la stessa Procura che precisa altri aspetti e comunica che è stato sequestrato anche il depuratore di Agrigento-Sant’Anna.
La magistratura, nell’ultimo anno, ha messo i sigilli ai depuratori di Agrigento-Villaggio Mosè, Licata, Cattolica, Montallegro, Siculiana e Realmonte. Il gip, su sollecitazione della Procura, ha estromesso Girgenti Acque dalla gestione e ha sostituito l’amministrazione giudiziaria. La Procura sottolinea “l’inadempimento da parte della società alla prescrizioni imposte nei decreti di sequestro” sottolineando che “il termine per adempiere alle prescrizioni è scaduto”

Vai all’articolo completo



Lascia un commento »