La tua pubblicità qui

Casteltermini: seduta del Consiglio Comunale all’insegna dell’unanimità

Redazione SikeliaNews 12 luglio 2017 0
Casteltermini: seduta del Consiglio Comunale all’insegna dell’unanimità








Si è svolta ieri sera la seduta del Consiglio Comunale di Casteltermini, tra i primi punti all’O.d.G.

la composizione delle Commissioni Consiliari Permanenti, organi che svolgono funzioni preparatorie e referenti dei regolamenti e provvedimenti di competenza del Consiglio.

Seguendo il criterio della proporzionalità presente in consiglio, è stato stabilito che ogni Commissione fosse formata da 3 componenti da eleggere con scelta uninominale.

Nelle immagini che seguono la composizione delle Commissioni:

Esaurita la fase di composizioni delle Commissioni, il Consiglio è entrato in una fase più spiccatamente politica, il punto 9 dell’Ordine del Giorno riguardava l’attività di riscossione coattiva delle entrate tributarie ed extra tributarie, ad iniziare la discussione il Capogruppo dell’opposizione Cons. Filippo Pellitteri il quale ha espresso, alla luce di un ragionamento più articolato, l’esigenza di esaminare il punto in sede di Commissione di merito. A seguire il Gruppo di maggioranza ha chiesto una breve sospensiva al fine di stabilire le modalità di un intervento più ampio che accorpasse in un unico ragionamento  tutte le proposte omogenee.

Al rientro in Aula il Capogruppo di maggioranza Cons. Francesco Mallia ha preso la parola per dire che il momento in cui una nuova maggioranza ed un nuovo Consiglio si insediano, deve sicuramente rispettare il principio della continuità amministrativa, principio rispettato avendo inserito all’Ordine del Giorno alcuni regolamenti che vengono così portati all’attenzione del nuovo Consiglio.

Dal punto di vista politico invece sorgono altre necessità, principalmente quella di esaminare, nelle Commissioni di merito, ogni possibilità di rivedere tutti i regolamenti alla luce di una disposizione meno gravosa e di favore nei confronti della cittadinanza e che questa esigenza era da applicare a tutti i regolamenti inseriti nell’O.d.G. essendo regolamenti che prevedono possibilità di rateizzazione, dilazioni nei pagamenti e altre misure che possono venire incontro alle esigenze della collettività.

Riscontrato che la più ampia  proposta di maggioranza inglobava anche quella parziale dell’opposizione, tutto i consiglieri presenti, maggioranza ed opposizione, hanno votato all’unanimità l’invio delle varie proposte nelle Commissioni competenti che da subito possono lavorare con pieni poteri.



Lascia un commento »