ED-Vision - grafica, web, editoria

Casteltermini: AironInFesta (di Giacomo Licata)

Giacomo Licata 4 dicembre 2017 0
Casteltermini: AironInFesta (di Giacomo Licata)








Venerdì primo dicembre, nei locali dell’accogliente ristorante “La Cascata”, si è tenuta la cena di fine anno dell’ASD Airone Casteltermini. Numerosi gli atleti, tesserati e non, che hanno onorato l’appuntamento per scambiarsi gli auguri di buone feste, brindare ai successi ottenuti in questa stagione agonistica appena conclusasi, fare il bilancio finale, programmare il futuro dell’associazione e soprattutto passare una serata in allegria tra cari amici.

Il presidente Stefano Bonanno, coadiuvato da tutto il direttivo, si è posto l’obiettivo di reclutare nuovi atleti tra i giovani e soprattutto tra le donne, che in questo paese sembrano disinteressate al podismo agonistico (opinione strettamente personale dello scrivente) contrariamente a quanto accade nei paesi limitrofi che annoverano molte tesserate anche di rilievo. Pertanto, si coglie l’occasione per comunicare a tutti che è aperta la nuova stagione per il tesseramento e che per partecipare alle gare in calendario è obbligatorio il certificato medico sportivo per “attività agonistica”. Il direttivo ha anche stabilito che per le donne il tesseramento 2018 sarà completamente gratuito. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al presidente, al suo vice nella persona di Gaetano Calderone e al cassiere Rosario Proietto.

Vi voglio rammentare che per il secondo anno consecutivo Angelo Vaccaro è campione regionale FIDAL nella categoria SM 55 di Maratonine, che la piccola Airone Casteltermini si è piazzata nello stesso Grand Prix al 23° posto su 169 associazioni partecipanti e che tanti sono stati i podi aggiudicatisi dai soci nelle competizioni svolte. Vi aspettiamo numerosi per poter far crescere sempre più la cultura dello sport e dell’atletica in questo paese che ha bisogno di risvegliarsi in tutte le attività sociali. Dai componenti del direttivo e da tutti i soci un caloroso augurio di buone feste.



Lascia un commento »