ED-Vision - Grafica, web, editoria

Pronte 2.100 assunzioni in diverse pubbliche amministrazioni italiane

Redazione SikeliaNews 11 giugno 2017 1
Pronte 2.100 assunzioni in diverse pubbliche amministrazioni italiane








È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 124 del 30 maggio 2017 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 aprile 2017 con il quale vengono sbloccate le assunzioni presso diverse pubbliche amministrazioni.

Si tratta, di fatto, di circa 2100 assunzioni autorizzate, di cui circa 800 sono posizioni da bandire (le rimanenti affiorano da scorrimenti di graduatorie e mobilità). All’interno del decreto si precisa che le amministrazioni interessate sono tenute a trasmettere, entro e non oltre il 30 giugno 2017, per le necessarie verifiche, al ministero della Pa e alla Ragioneria, i dati concernenti il personale assunto.
Il budget a disposizione è pari a 123 milioni. Le nuove assunzioni riguarderanno profili sia dirigenziali che non dirigenziali, compresi funzionari, assistenti, segretari, esperti, amministrativi, informatici e tecnici. Gli enti che saranno interessati da questo decreto sono:

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri;
  • Protezione Civile;
  • Ministero dell’Economia e delle Finanze;
  • Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;
  • Ministero del Lavoro;
  • Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo;
  • Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali;
  • Ministero della Giustizia, Dipartimenti della giustizia minorile e dell’amministrazione penitenziaria;
  • Ministero dello Sviluppo Economico;
  • Ministero Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
  • INPS
  • INAIL
  • Agenzia delle Dogane e dei Monopoli;
  • AIFA
  • ICE
  • ARAN
  • Agenzia Industrie Difesa;
  • ENAC – Ente Nazionale Aviazione Civile;
  • Parco Nazionale Gran Paradiso;
  • Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo;
  •  ACI – Automobile Club d’Italia;
  • Ministero dell’Interno – Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

 

Un commento »

  1. Alessandro 11 giugno 2017 alle 13:01 -

    Ma non dice per quando sarà il concorso hai più informazioni?

Lascia un commento »