Mizzica… che festival!!

Numerosi gli eventi 2014 e le novità legate al MizzicaFILM, il festival dove vinci una stretta di mano, ideato dal castelterminese Nicola Palmeri e realizzato dallo staff di MizzicaFilm con la collaborazione della DiBo Eventi.​

CATANIA_CertificazioneTUTTODIGITALE“In primis vorrei sottolineare la certificazione Top Video della rivista nazionale TUTTO DIGITALE che recensisce il festival -ci spiega Palmeri – Quest’anno sono arrivati 292 film. Selezionati 49 cortometraggi, 10 videoclip e 23 documentari.”

I vincitori delle rispettive sezioni sono stati: SEZIONE CORTOMETRAGGIO “Piccola storia di mare” di Dario Di Viesto; SEZIONE VIDEOCLIP “He comes from the kitchen” di Lorenzo Massa. La ​sezione Documentario invece è stata posticipata al prossimo anno. In giuria Nino Genovese – critico cinematografico, Dario Riggio – attore, Miriam Letiza Visalli – docente Università di Torino, Giuseppe Tumino – regista.

Ripercorriamo brevemente alcune delle tappe più importanti di questa edizione​ 2014

 

Sciacca

10634366_10205010473490129_188234036_nOspiti del cinema Badia Grande di Sciacca dove si è svolto in quattro giorni l’action lab Uomo in Scena. Un evento voluto e ideato dall’attore Dario Riggio e organizzato dallo stesso Riggio, da MizzicaFILM in collaborazione con lo Sciacca Film Fest col suo direttore artistico Sino Accursio Caracappa. Protagonista dello stage una maestra d’eccezione, l’attrice Alessandra Costanzo che ha tenuto egregiamente le lezioni agli aspiranti attori agrigentini. Presente un altro grande del cinema, Renato Scarpa. I due grandi maestri hanno ricevuto i premi MizzicaFILM 2014 rispettivamente ad Alessandra Costanzo per il film IL SUD È NIENTE di Fabio Mollo e a Renato Scarpa per la sua lunga carriera. (Nella foto Alessandra Costanzo – a sinistra – e Renato Scarpa – a destra – consegnano la pergamena attestante la partecipazione allo stage formativo alla nostra Martina Galione)

 

ACI Sant’Antonio

10549211_10204636696105928_4757024721250146706_oDai partner dell’ Etnaci Film Festival una serata che si tiene ormai da 5 anni  dedicata al cinema dal titolo “La Sicilia è Cinema” presa dalla ormai celebre frase di Sciascia: “Si sono fatti, si fanno e si faranno tanti film in Sicilia, perché la Sicilia è cinema”. Sono stati proiettati infatti tutti corti partecipanti al MizzicaFILM aventi come tema la Sicilia o diretti da Filmaker siciliani.

 

Raffadali – ‘Aria Teatru don Michè

raff​Proiezioni in mezzo ai campi di grano in un’ area che anticamente serviva per “spagliare” il grano, ovvero per separarlo dalle foglie e dagli steli. Ribattezzato SCHERMO ALL’ARIA dall’ideatore e direttore artistico del festival Nicola Palmeri. Questo evento è stato voluto da Riky Ragusa proprietario del neo teatro che ci riserverà presto tante sorprese. Presenti LEGAMBIENTE, l’ Associazione Italiana Ricerca Cancro AIRC​, l’associazione LIBERA con i rispettivi rappresentanti e i loro stand.

Siculiana

SICULIANA_Lo_STAFF_di_MIZZICAFILM_con_La_GIUNTA COMUNALEVoluta dall’assessore Salvatore Guarragi, dal presidente del consiglio Alfonso Catania e dal Sindaco Maria Bruno.Presente anche uno dei giurati, Dario Riggio, che ha parlato dei progetti futuri con la MizzicaFILM e della logica seguita per decretare i vincitori del festival. Sono intervenuti il regista Massimo Puglisi e l’attore Nino Seviroli. Fondamentale la collaborazione con ​gli esperti Giuseppe Arnone e Giuseppe Vutera Cuda che si sono occupati dell’audio e delle luci.

 

Catania

CATANIA_GiuseppeCimino_a_MizzicaFILMSeratona di premiazione a Catania nella pacifica Villa Di Bella, ​ ​sede del Coordinamento del festival di Sicilia di cui MizzicaFILM fa parte.​​ U​n parco enorme  quello di Villa Di Bella ​adiacente al palco, immenso. Numerosi gli stand di alcuni artisti locali che hanno esposto i propri manufatti.​ Un posto pieno di energia positiva. Un luogo catalizzatore. Tre giorni patrocinati anche dalla Film Commission Sicilia che ha visto pure la presenza di uno dei suoi dirigenti, ​il dott. Pietro Di Miceli. Durante le ricchissime serate è stato presentato il progetto Movie in Sicily, l’app che mappa tutte le location siciliane dove sono stati girati i film più importanti. Le schede dei film sono state redatte dal prof. Sebastiano Gesù docente all’ Universita di FOTO 001 - CATANIA_DOMENICO_CENTAMORE_PremioSICILIA_MizzicaFILMCatania che ha curato inoltre la mostra “Cantami o diva” dedicata alle attrici del cinema muto. Movie in Sicily è un progetto ideato da Riccardo Di Bella e realizzato da Apricot studio con  Federico La Terra, Samuel Brucculeri, Carlo Lo Giudice, Nicola Palmeri, Dario Privitera, Sebastiano Gesù, Renato Scatà, Keko Design. Ospiti d’onore della serata di premiazione Domenico Centamore,  che ha ricevuto anche il premio Sicilia MizzicaFILM e il critico cinematografico Nino Genovese facente parte anche della giuria.

​Tutte le serate sono state condotte dall’attore Michele Di Bernardo e dallo stesso direttore artistico del festival Nicola Palmeri.​

MizzicaFILM diventa anche un’opportunità di lavoro con i numerosi progetti legati al marchio. Per maggiori informazioni scrivete a MizzicaFilm@gmail.com  o visitate il sito del festival www.mizzicafilm.it e la pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *